MENU

Comune di Rocca di Papa

Boschi

Il Comune di Rocca di Papa è proprietario di circa 1400 ettari di bosco, costituito prevalentemente da cedui di castagno sottoposti a periodiche utilizzazioni per la produzione di legname.
I boschi richiamano gli amanti dell’escursionismo, della mountain bike, nordic walking, equitazione o semplicemente coloro che amano passeggiare nella natura, anche grazie alla presenza di numerosi sentieri.
All’interno dei boschi comunali vi sono anche molti siti di importanza archeologica quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l’antica Via Sacra o Via Trionfale, di età repubblicana, di cui è perlopiù ancora ben riconoscibile l’antico tracciato. La strada, dall’antica Via Appia, sale verso la sommità di Monte Cavo, ove era presente il santuario di Giove Laziale.
Interessante, a sud-est di Monte Cavo, la necropoli con tombe a grotticelle, risalenti all’età del bronzo – età del ferro (sec. XIII-IX a.C.).

Un utile servizio è reso ai frequentatori del bosco dai volontari della “Croce Rossa Italiana in bici” – Comitato dei Comuni dell’Appia. Nelle mattinate di sabato e domenica una squadra composta da quattro soccorritori percorrono in bicicletta i boschi prestando un primo soccorso; sono muniti, infatti, di defibrillatore, ossigeno,  medicazioni per escoriazioni, ecc. Per contatti: 347/5969559.