CARBONCHIO EMATICO

in
Revoca Ordinanza n. 72 del 04/09/2017

 Vista la nota indirizzata al Sindaco del Comune di Rocca di Papa della ASL ROMA 6 - Dipartimento di Prevenzione Direzione U.O.C. Area e Sanità Animale - assunta al prot. n. 23159 del 19.09.2017 avente ad oggetto "Proposta revoca Ordinanza Sindacale n. 72 prot. 21429 del 04.09.2017 di sequestro sanitario ed adozione di misure sanitarie per accertato focolaio di Carbonchio Ematico nell'allevamento bovini da carne dell'Azienda F.lli Capretti e Capretti Franco cod. az. 086RM007" a tenore della quale:
"In riferimento ai provvedimenti a tutela della salute pubblica e del patrimonio zootecnico in occasione del focolaio di Carbonchio Ematico:
- Vista l'ordinanza in oggetto (n. 72 prot. 21429 del 04.09.2017);
- Visti gli esiti favorevoli degli accertametni effettuati dal presonale di questo Servizio nelle date 05/09/2017, 11/09/2017 e 18/09/2017 sulla mandria oggetto del focolaio di Carbonchio Ematico;
- Considerato che dal 26/08/2017 non si sono più verificati casi di decesso di animali per Carbonchio Ematico nelle Aziende in oggetto:
- Visto il Regolamento di Polziia Veterinaria, approvato con DPR 08/02/1954 n. 320.
Si propone alla S.V. la revoca dell'ordinanza succitata".
in data odierna si è provveduto a revocare l'ordinanza n. 72 del 04.09.2017 di cui sopra.
La Direzione UOC Area A Sanità Animale ha, infatti, accertato che dopo le morti registratesi tra il 22 e il 25 agosto u.s. NON sono stati segnalati altri decessi di bovini.
I capi di bestiame dell'allevametno coinvolti, trasferiti in massima sicurezza all'interno del Comune di Rocca dei Papa sono stati, infatti, già debitamente sottoposti a trattamenti di profilassi e controlli, estesi anche sulle persone entrate in contatto con essi.
 
Nota ASL ROMA 6 (prot. 23159 del 19.09.2017)
 
Ordinanza di Revoca N. 98 del 20.09.2017