MENU

Comune di Rocca di Papa

25 Aprile – 75° Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo

Questa mattina, in occasione della Festa della Liberazione, l’Amministrazione Comunale e l’ANPI Rocca di Papa hanno deposto una corona di fiori al monumento dedicato ai martiri antifascisti, caduti durante la Seconda Guerra Mondiale per la libertà dei propri connazionali.

“Un atto istituzionalmente doveroso e importante per tutta la nostra collettività – dichiara la Vicesindaco, Veronica Cimino – La ricorrenza di oggi ricorda a tutti noi l’importanza della libertà, conquistata nel 1945 a costo di tante vite umane. Una libertà che va difesa strenuamente ogni giorno, soprattutto attraverso semplici gesti quotidiani. Il cuore della democrazia è il rispetto per gli altri, di coloro che ci stanno intorno. E voglio sottolineare che, in un contesto democratico, ascoltare è importante quanto esprimere le proprie opinioni. Comprendere gli altri e il mondo che ci circonda, attraverso la conoscenza e l’informazione, è la chiave per agire correttamente nelle nostre vite, nel rispetto di tutti. Un rispetto ribadito con forza nella nostra Costituzione.

“Il difficile momento che stiamo vivendo richiede una nuova forma di resistenza, che si concretizza quotidianamente nel fronteggiare il virus, ognuno con le proprie possibilità. La nostra comunità sta fronteggiando un nuovo nemico, ma sono convinta che se rimaniamo uniti potremmo uscire da questa situazione, facendo prevalere la vita e l’unità.”

“Buona Festa di Liberazione a tutti”