MENU

Comune di Rocca di Papa

Antenne abusive Madonna del Tufo: il Comune vince le otto cause contro i ricorsi alle ordinanze di demolizione di agosto 2019

È notizia di questa mattina che il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) del Lazio ha rigettato tutti i ricorsi presentati dalle società radiotelevisive contro le Ordinanze n. 79, 80 e 81 firmate dal Vicesindaco Reggente il 16/08/2019, con le quali ha disposto la demolizione dei tralicci presenti abusivamente in località Madonna del Tufo.

“Un atto di notevole importanza nella nostra battaglia contro le antenne – sostiene Veronica Cimino, Vicesindaco – che ora obbliga le società emittenti a provvedere a proprie spese alla rimozione dei tralicci, delle antenne e dei box annessi che sussistono in questa località, praticamente nel centro abitato, senza alcuna autorizzazione urbanistica. Si deve chiudere l’era dell’illegalità, perpetrata da alcuni colossi aziendali ai danni delle persone e dell’ambiente. Non è più possibile tollerare la presenza di tali apparati abusivi, che rappresentano un vero sfregio per la città di Rocca di Papa.”

“Con questa sentenza del TAR, il percorso amministrativo e politico contro le antenne abusive prosegue con rinnovata forza e determinazione – continua Cimino – Gli obiettivi rimangono la tutela della salute dei cittadini e il risanamento ambientale del territorio, premessa fondamentale per un concreto rilancio di Rocca di Papa da un punto di vista turistico.”