MENU

Comune di Rocca di Papa

Contributi di Regione e Comitato Piano di Zona per le famiglie sfollate

Il Vicesindaco: “Ringrazio coloro che si sono mossi in aiuto del nostro paese. Si rinsalda così la grande rete di solidarietà fra istituzioni”

Si informano i cittadini di Rocca di Papa che la Giunta Regionale, su proposta dell’Assessorato alle Politiche Abitative, ha deliberato la concessione di un finanziamento di 80mila euro per provvedere ai primi interventi di ripristino delle abitazioni danneggiate a seguito dell’esplosione del 10 giugno scorso. Inoltre, la Regione ha stanziato anche altri 20mila euro per l’assistenza abitativa alle famiglie sfollate.

A quanto deliberato dalla Giunta Regionale, va ad aggiungersi il provvedimento adottato dai sindaci del Comitato Istituzionale del Piano di Zona Roma 6.1 (Colonna, Frascati, Grottaferrata, Monte Compatri, Monte Porzio Catone e Rocca Priora), che hanno deciso di destinare il 16mila euro alle famiglie sfollate.

“L’esplosione ha causato danni tali da determinare l’inagibilità di alcune abitazioni – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali, Danilo Romei – pertanto Rocca di Papa si sta facendo carico, come già comunicato, di garantire la prima ospitalità e una casa alle famiglie sfollate”.

Le abitazioni sono state puntellate e sono ancora in corso le opere di prima messa in sicurezza, e seguito delle quali verranno eseguite le opere di ristrutturazione.

La Regione Lazio ha già valutato positivamente la richiesta di integrazione del contributo mediante uno stanziamento in bilancio integrativo di 189.000 euro per coprire completamente le spese necessarie alla riparazione dell’edificio ubicato in adiacenza alla sede comunale.

Il sostegno fornito dalla Regione Lazio e dal Comitato del Piano di Zona è per noi fondamentale – sostiene il Vicesindaco, Veronica Cimino – soprattutto perché manifesta concretamente la vicinanza degli organi sovracomunali e dei sindaci dei comuni vicini ai problemi che sta fronteggiando Rocca di Papa e le sue famiglie. Pertanto, a nome dell’intera Amministrazione Comunale e della Città di Rocca di Papa, ringrazio coloro che si sono mossi in nostro aiuto, rinsaldando una rete di collaborazione e solidarietà che fa bene al nostro territorio e alle nostre comunità.”