MENU

Comune di Rocca di Papa

Consorzio Bibliotecario. Il sindaco Crestini: “Assieme al presidente De Righi per nuove opportunità e miglioramento dei servizi”

Sin dalla prima lettera inviata al Consorzio Bibliotecario dei Castelli Romani, ritengo che sia stato avviato un ottimo lavoro congiunto fra l’Amministrazione Comunale e il presidente Giuseppe De Righi. Assieme si sta svolgendo un importante lavoro di approfondimento in merito alle relazioni fra il Consorzio e i Comuni che ne fanno parte, specialmente per quanto riguarda le verificate possibilità e opportunità che possono concretizzarsi a servizio della comunità che rappresento, ovvero i cittadini di Rocca di Papa, ai quali occorre fornire prestazioni sempre migliori.

 

Teniamo sempre presenti il criterio della territorialità – e della conseguente quota associativa all’interno del Consorzio – e del risparmio, affiancato da un operoso spirito di collaborazione, impegnandoci per un ampliamento di tali servizi.

 

Per questo, all’Assemblea dei Sindaci del Consorzio che si è tenuta ieri, ho votato a favore del nuovo Statuto, assieme a tutti gli altri sindaci, in un’ottica di responsabilità e sinergia territoriale.

 

Per come si sta ridefinendo ed evolvendo la relazione che intercorre tra il Comune di Rocca di Papa e il Consorzio, l’Amministrazione Comunale sta valutando la possibilità di rimanere all’interno del Sistema Bibliotecario.

  • Il Sindaco, Emanuele Crestini